Sospeso delegato Fiom Firema, scoppia la protesta dei lavoratori

A Caserta sciopero improvviso e bloccata strada davanti al sito industriale

firema-casertaCaserta, 9 novembre – Protesta a Caserta dei lavoratori della Firema, azienda che produce carrozze ferroviarie, con stabilimenti anche a Milano, Spello (Perugia) e Tito (Potenza), acquistata nel luglio scorso dalla newco “TFA” formata dalla multinazionale indiana Titagarh e dalla società napoletana Adler.

I dipendenti hanno dato vita ad uno sciopero improvviso, bloccando la strada dove sorge il sito, in risposta alla decisione di sospendere per 6 giorni il delegato della Fiom-Cgil Giovanni Ianniello.

Lascia un commento