Le meraviglie dell’universo. Sabato 19 e domenica 20 maggio a Città della Scienza.

Sabato 19 e domenica 20 maggio, negli spazi di Città della Scienza, sarà possibile sperimentare un’anteprima della sedicesima edizione di Futuro Remoto, “Le fabbriche del cielo”.

Tutti gli appassionati di astronomia ed i curiosi potranno vivere un week end di sorprese, immersi in un’atmosfera di scienza e cultura. Laboratori tematici, guide di esperti nelle sezioni di astronomia, geologia, fisica e genetica, software interattivi, esposizioni di oggetti astronomici e modelli di satelliti, spettacoli al planetario, osservazioni al telescopio: questi alcuni dei percorsi suggeriti per scoprire i segreti delle stelle e cominciare un viaggio pieno di curiosità e misteri sull’universo.

In particolare, durante l’evento Astronomica … mente!, inserito nell’ambito del progetto WWT (World Wide Telescope), le scuole potranno essere protagoniste e toccare con mano le meraviglie della scienza:il 19 maggio, a partire dalle 11 del mattino, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Onorato Fava”, accompagnati da Gabriella Frino e Maddalena Perillo, si esibiranno in divertenti dimostrazioni scientifiche, mentre il  20 maggio il Liceo “Elsa Morante” con Francesco Scuotto e Giuseppe Longo dell’Università degli studi di Napoli “Federico II” presenteranno un inedito filmato astronomico, realizzato con il software “World Wide Telescope” della Microsoft Research.

Anche per i più piccini saranno due giorni di scoperte emozionanti nei laboratori astronomici realizzati nell’Officina dei piccoli, per scoprire e calcolare le fasi lunari ed imparare a riconoscere le stelle e costellazioni del cielo.

Lascia un commento

8 + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.