A Napoli il comitato di imprenditori Amici del Premio Elsa Morante

Il gruppo di imprenditori illuminati a sostegno del prestigioso Premio Elsa Morante assegnerà una menzione speciale a Januaria Piromallo

premio-elsa-moranteIl Premio Elsa Morante si svolgerà, a Napoli il 5 dicembre alle ore 18,30, presso il teatro Sannazaro, dove saranno premiati i vincitori delle varie sezioni, scelti dalla giuria presieduta da Dacia Maraini, e composta da Silvia Calandrelli (direttore di Rai Cultura), Francesco Cevasco (Corriere della Sera), Enzo Colimoro (giornalista), Robert o Faenza (regista), David Morante(diplomatico e nipote di Elsa Morante), Paolo Ruffini (direttore di tv2000), Emanuele Trevi (critico letterario, scrittore), Maurizio Costanzo (giornalista), Tjuna Notarbartolo (scrittrice, critico letterario, direttore della manifestazione), Teresa Triscari (diplomazia culturale – Ministero degli Affari Esteri).

La realizzazione della celebre kermesse culturale è stata possibile anche grazie alla costituzione del Comitato amici del Premio Elsa Morante, un gruppo di imprenditori illuminati che, in varia misura, alcuni in funzione dell’azienda che rappresentano, alcuni anche in maniera personale, hanno sostenuto concretamente il Premio Morante. Così la cultura riesce a concretizzarsi e a diffondere informazione, coscienza, memoria, grazie alla filantropia e alle scelte aziendali di crescita e lungimiranza di chi offre i propri benefici anche al miglioramento della società attraverso occasioni prestigiose e stimolanti come il Premio Elsa Morante.

Il Comitato Amici del Premio Elsa Morante è stato ideato e promosso da Norberto Salza, da oltre vent’anni vicino al Premio Elsa Morante, e, ad oggi, è composto da: Aldo Arcangioli, Giulio Cacciapuoti, Marco Casucci, Paola Cesaroni della Banca di Ancona gruppo Ubi, Gioia De Simone della Antonino De Simone Coralli, Gennero Famiglietti,  Fnism, Paola Marone del CFS, Massimo Micangeli, Riccardo Monti, Carlo Palmieri, Partenart, Luca Rivelli,  Lara Sansone, Francesco Schettino, Domenico Scotto, Giovanni Squame, Salvatore Vanolio del Teatro Sannazaro, Massimo Vernetti dell’Agorà Morelli, Flavio Zanchini, Presidente dell’Ordine degli Avvocati, Angelo Schettino, imprenditore di successo nel settore automotive. Da circa un anno, passate le redini al figlio Francesco, si è dedicato totalmente alla musica. Il ricavato dei suoi cd va in beneficenza alle scuole di musica e ai ragazzi in difficoltà.

Il Comitato Amici del Premio Elsa Morante consegnerà un proprio riconoscimento, scelto con la direzione del Premio stesso. Questa menzione speciale andrà a Januaria Piromallo e al suo libro doloroso e appassionante “Il sacrificio di Eva Izsàk” edito da Chiarelettere.

Il Premio Elsa Morante è organizzato sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Ministero dei beni e le attività culturali, la Presidenza della Regione Campania e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Il coordinamento del Premio Elsa Morante è affidato alla giornalista Iki Notarbartolo e la comunicazione alla giornalista Gilda Notarbartolo. Media partner Rai Cultura.

Lascia un commento