Paccheri alla NapoliTime dalla chef Paola Porcellotti.

Il piatto che vi propongo oggi è una ricetta gustosa dai sapori mediterranei: Paccheri alla NapoliTime.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr. Paccheri, 250 gr.mozzarella di bufala campana doc, 200gr. Ricotta bufala, 2 uova, 1 spicchio aglio, maggiorana, 150 gr. Prosciutto cotto.

Per il sugo: 1 cipollotto fresco, rosmarino,1 kgpomodori maturi, 250 ml. Latte fresco, 20gr. Burro, 20gr. Farina.

Parmigiano grattugiato, sale e olio extravergine q.b., a piacere pepe.

In un tegame antiaderente fate sciogliere il burro aggiungete la farina e mescolate velocemente aggiungete il latte, salate e fate bollire il latte per circa 5 minuti, è una versione più light della besciamella.

Nel frattempo preparate un sughetto di pomodoro con il cipollotto, il rosmarino tritati finemente e fatti soffriggere in olio extravergine aggiungete poi i pomodori che avrete prima spellato (se avete fretta potete anche usare la salsa di pomodoro) e fate cuocere per circa 15 minuti.

In una terrina sbattete le uova, aggiungete la ricotta, e l’aglio, maggiorana, mozzarella e prosciutto che avrete prima tritato finemente. Impastate bene il tutto e lasciate riposare.

Fate cuocere i paccheri bene al dente scolateli e fateli raffreddare. In una teglia mettete un abbondante strato di sugo di pomodoro e la salsa besciamella, a questo punto assaggiate se il ripieno dei paccheri va bene di sale e riempite i paccheri aiutandovi con un cucchiaino. Deponeteli nella teglia in verticale, coprite con sugo di pomodoro, la besciamella parmigiano grattugiato e fate gratinare in forno a 200 gradi per circa 15 minuti.

E’ una preparazione un po’ lunga ma potete tranquillamente prepararla il giorno prima e farne anche di più e metterle poi via nel congelatore. E se volete potete anche fare delle monoporzioni con i paccheri. Fate sbollentare un porro che avrete prima “sfogliato” e con queste strisce bianche fasciate i paccheri in verticale a porzione fate voi quanti per persona 6 è una porzione giusta ma potete anche fare di più.

E portate in tavola con delle belle foglie di basilico, un bel piatto tricolore in onore della bella Napoli.

Preparate poi anche dei segnaposto insieme ai vostri ragazzi utilizzando i paccheri crudi,  rosmarino e rafia o spago.

Fate passare dello spago dentro un pacchero e con questo nastrino legate un tovagliolino di carta. Riempite poi il pacchero con un rametto di rosmarino e a piacere con un fiorellino magari del vostro terrazzo.

Buon appetito.

Lascia un commento

6 + quattordici =