Il 9° Stormo “Francesco Baracca” di Grazzanise in visita ai bambini del reparto pediatrico dell’ospedale di Caserta

Regalare un sorriso a chi soffre è stato l’obiettivo che ha caratterizzato l’iniziativa di solidarietà che ha visto, in occasione delle prossime festività natalizie, una delegazione del 9° Stormo “Francesco Baracca” di Grazzanise (Caserta), comandato dal Colonnello pilota Ivan Mignogna,  fare visita ai bambini del reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta

pediatria casertaL’iniziativa si inquadra nel panorama delle molteplici attività di solidarietà che hanno contraddistinto negli anni l’impegno del  9° Stormo di Grazzanise nei confronti delle categorie più deboli e che senza dubbio rafforza in maniera considerevole il legame con la popolazione e le istituzioni locali.

Per l’occasione gli uomini e le donne dell’Aeronautica Militare della base aerea di Grazzanise hanno effettuato, in ambito Stormo, una raccolta fondi che ha consentito la donazione di giocattoli, libri e materiale scolastico utili all’allestimento di una ludoteca inaugurata  proprio all’interno del Reparto di Pediatria dell’Ospedale casertano.

Per rendere ancor più gioiosa la giornata, gli aviatori del 9° Stormo hanno donato ai piccoli pazienti un simpaticissimo spettacolo di giocoleria che ha allietato ancor di più i tanti bambini presenti che hanno avuto modo di vivere una giornata piena di allegria e di sorrisi.

Apprezzamento per la particolare attenzione posta nell’aver scelto proprio l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta è stata manifestata dal direttore  del reparto di pediatria, dottor Pasquale Femiano che, insieme al personale medico e paramedico ed agli aviatori del Cavallino Rampante di Grazzanise, ha visto i suoi piccoli pazienti vivere  una toccante esperienza umana all’insegna della solidarietà e dell’amore.

La giornata  si è conclusa con il comune intento di proseguire nel positivo rapporto di collaborazione, auspicando, appena possibile, di poter ricevere i bambini in degenza presso il 9° Stormo in modo da renderli partecipi di una nuova ed entusiasmante esperienza che potrà essere anche di sostegno psicologico, per affrontare le difficili sfide che gli vengono poste spesso da delicate e complicate patologie.

Lascia un commento

quindici − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.