Sanità, De Luca: fine del commissariamento entro il 2016

Il presidente della Giunta regionale: “Sulla qualità del servizio occorre fare ancora tanto”

Vincenzo De Luca“Abbiamo già due anni alle spalle di bilancio in attivo, al terzo credo che siamo titolati per chiedere il superamento del commissariamento della sanità”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine dell’inaugurazione del nuovo Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Ruggi d’Aragona di Salerno.

De Luca ha parlato anche della nomina di Joseph Polimeni a nuovo commissario della sanità campana (vai all’articolo). “Abbiamo perso alcuni mesi per avere la nomina del commissario – ha dichiarato De Luca –, bene così perché credo che abbiamo una persona di grande qualità ed era quello che avevo chiesto. Dopodiché bisogna bruciare i tempi e il mio obiettivo è concludere il piano di rientro entro il 2016. Saremo – ha aggiunto – rigorosissimi sui tempi, perché l’obiettivo non è prolungare gli incarichi ma chiuderli quanto prima possibile”.

Il problema per il presidente della Giunta regionale non sembra essere il piano di rientro ma la qualità del servizio. “Credo che questo pronto soccorso – ha detto De Luca parlando del presidio inaugurato – sia l’immagine della sanità che dobbiamo costruire per il futuro, una immagine della sanità della Campania all’altezza del San Raffaele di Milano. Ce la possiamo fare. Stiamo lavorando in queste ore per avere una modifica alla legge finanziaria per poter assumere 3 mila medici in Campania, e poi dovremo affrontare i problemi strutturali, perchè siamo l’ultima regione d’Italia per i livelli essenziali di assistenza e siamo gli ultimi per la mobilità passiva, tant’è che la Campania regala alle regioni del nord quasi 300 milioni di euro l’anno per cure o indagini radiologiche che possono essere fatte tranquillamente qui. Abbiamo inoltre le liste di attesa più lunghe e fa ancora più rabbia sapere che poi abbiamo delle eccellenze mediche non che non vengono valorizzate”.

Lascia un commento

dodici − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.