Luca Abete: intervento al ginocchio riuscito dopo il servizio sugli scuolabus finito in aggressione

“Intervento al ginocchio ok, qualche settimana e riprenderò a galoppare!” ha scritto ieri Luca Abete sulla sua pagina ufficiale di Facebook, postando una foto tratta dal suo progetto One Photo One Day che lo ritrae in ospedale dopo l’operazione subita

luca abeteLa vita privata dell’inviato di Striscia la Notizia viene quotidianamente svelata attraverso i suoi scatti e i selfie sui social network, e così è successo anche ieri attraverso il progetto fotografico One Photo One Day, che da poco ha superato il traguardo dei 5 anni di selfie.

In questo caso particolare la foto è servita a ricordare da una parte l’azione risolutiva del servizio andato in onda lo scorso ottobre, che ha portato a controlli a tappeto nell’area di Napoli sui numerosi scuolabus non a norma, e dall’altra a evidenziare come l’inviato sia purtroppo spesso vittima di insulti, minacce e aggressioni pericolose durante i suoi servizi.

Le migliaia di like e le centinaia di condivisioni che il post ha ricevuto in queste ore confermano intanto il sostegno che il pubblico riserva al suo operato, e la vicinanza della parte buona e più onesta della cittadinanza napoletana.

Lascia un commento