Natale a teatro alle Grotte di Pertosa, in barca per un viaggio nell’Ade di Ulisse

Due spettacoli di speleo-teatro con il pubblico in barca tra le grotte. Si parte il 19 e 20 Dicembre con sei repliche

grotte Pertosa-AulettaTra le suggestioni narrative della fruizione dei beni culturali nel terzo millennio quella degli spettacoli di speleo-teatro alle Grotte di Pertosa-Auletta è sicuramente una delle esperienze più affascinanti. Il merito è di un gruppo di giovani campani esperti di marketing culturale che ha dato vita esattamente due anni orsono a “Il Demiurgo”, un gruppo di attori specializzati nella valorizzazione dei siti culturali attraverso la narrazione teatrale. Dal Castello Lancellotti di Lauro alla Villa d’Ayala-Valva di Valva, sono stati già numerosi i luoghi più suggestivi della Campania divenuti scenario teatrale grazie al lavoro de “Il Demiurgo”.

E per i giorni del Natale c’è un nuovo progetto di valorizzazione delle Grotte di Pertosa-Auletta, l’unico sito speleologico in Europa dove è possibile navigare un fiume sotterraneo addentrandosi verso il cuore di una montagna, una delle grandi perle del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, laddove la provincia di Salerno si avvicina anche alla Basilicata e alla Calabria.

“La partnership con le Grotte di Pertosa-Auletta – evidenzia la co-fondatrice de “Il Demiurgo”, Emilia Esposito – rappresenta l’emblema della nostra mission: rendere gli spettacoli teatrali una grande opportunità di sviluppo economico per i territori campani fertili al turismo culturale ed è per questo che abbiamo creato attorno agli eventi nelle grotte un sistema virtuoso di interconnessioni di collaborazione con il management alberghiero del luogo e delle zone limitrofe come Contursi Terme, o con i ristoratori che lavorano con le eccellenze enogastronomiche del territorio, affinché il nostro spettacole teatrale e la visita alle grotte diventino lo spunto per dei percorsi turistici più ampi e di più lunga durata”.

Il viaggio nell’Ade di Ulisse apre il Natale teatrale alle Grotte di Pertosa – La prima iniziativa è fissata per sabato 19 e domenica 20 dicembre (con tre repliche al giorno: ore 17,19 e 21) con le straordinarie suggestioni epiche di “Ulisse: il viaggio nell’Ade”, uno spettacolo inedito realizzato e prodotto da “Il Demiurgo” con la regia e la sceneggiatura di Francescoantonio Nappi, che racconta della travagliata discesa agli inferi di Ulisse a caccia dell’indovino Tiresia.

“Lo spunto omerico – anticipa il regista – verrà trasfigurato nella dimensione meravigliosa delle grotte e il viaggio del più “umano” degli eroi, sempre in bilico tra genio e malizia, eroismo e viltà, furbizia ed ambizione, diventerà il viaggio di ognuno di noi tra sogni ed incubi, tra traguardi raggiunti e fallimenti subiti, per giungere alla serenità di quello che ogni uomo chiama casa”.

Epico sarà soprattutto l’allestimento scenico, realizzato grazie al contributo organizzativo della Fondazione MIdA-Musei Integrati dell’Ambiente, che farà da cornice ad uno spettacolo itinerante in cui gli eroi cantati da Omero si muoveranno tra gli spettatori, navigheranno con loro sulle barche all’interno delle grotte, e viaggeranno insieme ad essi dalla luce all’oscurità.

Lo spunto narrativo è dato dalla necessità dell’eroe omerico di trovare una strada per tornare alla sua amata Itaca. Per questa ragione Circe lo indirizza verso l’Ade, a interrogare Tiresia. Durante la peregrinazione, narrata nell’XI libro dell’Odissea, Ulisse incontra molti compagni caduti a Troia, sua madre, tanti personaggi della mitologia classica e soprattutto riesce a ottenere lumi sul suo futuro dall’indovino.

“Nel nostro spettacolo – spiega il regista Francescoantonio Nappi, tra i fondatori de “Il Demiurgo” – la catabasi di Ulisse (interpretato da Venanzio Amoroso), diventa anche e soprattutto un viaggio tra i fantasmi del suo passato e le ombre del suo futuro, un viaggio tra i suoi sogni e i suoi rimorsi, le sue ambizioni e i suoi rimpianti, un emblema di quel viaggio che tutti noi, alla scoperta di noi stessi, siamo chiamati a fare quotidianamente”.

Domenica 27 dicembre ancora una volta con tre repliche (ore 17, 19 e 21) le Grotte di Pertosa diventeranno lo scenario di “Sogni d’oro, Mister Scrooge”, un altro spettacolo inedito firmato per “Il Demiurgo” da Francescoantonio Nappi, che ha sceneggiato per l’occasione un suggestivo riadattamento del celebre Canto di Natale di Charles Dickens.  “Mai nessuno finora – racconta Nappi – aveva pensato ad un esperimento di speleo teatro ispirato al classico di Dickens, che pure ha sempre acceso la fantasia di autori e registi e le grotte di Pertosa-Auletta, le uniche grotte non marine d’Italia con ingresso in barca, diventeranno proprio la scenografia perfetta per gli incubi di Ebenezer Scrooge, personaggio meschino ed egoista, la cui natura verrà sconvolta per sempre dall’arrivo di tre fantasmi, proprio la notte della vigilia di Natale”. L’avventura “natalizia” di Scrooge, con la regia di Lilith Petillo e Venanzio Amoroso, darà vita ad uno spettacolo coinvolgente e avvincente, calibrato sulle esigenze di un pubblico eterogeneo: adulti e bambini, giovani e meno giovani. La poesia del Natale, la suggestione delle grotte di Pertosa, la magia del teatro: tutto fuso assieme in un’unica esperienza all’insegna della fantasia.

Le Grotte di Pertosa-Auletta sono l’unico sito speleologico in Europa dove è possibile navigare un fiume sotterraneo addentrandosi verso il cuore di una montagna. Il fiume Negro nasce in profondità e offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca, immersi in un silenzio magico, interrotto soltanto dal fragore degli scrosci della cascata sotterranea. Le Grotte si estendono per circa tremila metri nel massiccio dei Monti Alburni, in un percorso ricco di concrezioni, dove stalattiti e stalagmiti decorano ogni spazio con forme, colori e dimensioni diverse, suscitando stupore ed emozione.

Grazie al lavoro della Fondazione MIdA-Musei Integrati dell’Ambiente oggi le Grotte di Pertosa-Auletta rappresentano un grande esempio di sito museale multimediale con la possibilità di visitare il Museo Speleo-Archeologico, il Museo Botanico-Naturalistico e il Museo della Cultura materiale e offrono ai turisti numerose esperienze di fruizione e visite guidate con suggestivi itinerari narrativi.

Info: www.grottedipertosa-auletta.it e www.fondazionemida.it

Il calendario delle repliche degli Spettacoli de “Il Demiurgo”
Ulisse: il viaggio nell’Ade
Sabato 19 Dicembre tre repliche: ore 17 – ore 19 – ore 21
Domenica 20 Dicembre tre repliche: ore 17 – ore 19 – ore 21
Sogni d’oro, Mister Scrooge
Domenica 27 Dicembre tre repliche: ore 17 – ore 19 – ore 21
Info e Prenotazioni: Tel. 0975-397037 – Cell. 331-3169215

Lascia un commento

tre × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.