Serie A, Atalanta-Napoli. Mertens e Gabbiadini scalpitano per un posto da titolare

Sarri può contare sull’intero gruppo e farà affidamento nei suoi uomini migliori. Particolare attenzione dovrà essere prestata agli ex Cigarini e Denis, capaci di esaltarsi quando vedono il Napoli

Higuain e CigariniNapoli, 19 dicembre – Dopo aver vinto 3-0 in Coppa Italia contro l’Hellas Verona, il Napoli domenica alle ore 15.00 affronterà l’Atalanta di Edy Reja allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. L’obiettivo della banda Sarri è tornare alla vittoria, dopo aver perso contro il Bologna e aver conquistato un solo punto contro la Roma, nonostante una gara dominata dall’inizio alla fine. Obiettivo non facile perchè Bergamo rappresenta un campo ostico per i partenopei. Un campo sul quale, anche quando si è vinto, si è sempre faticato molto.

Particolare attenzione dovrà essere riservata agli ex di turno, Cigarini e Denis, capaci di esaltarsi quando vedono il Napoli. Ma anche al Papu Gomez. C’è da scommettere che Reja, dopo essersi chiuso in difesa, proverà a sfruttare la velocità di Gomez – e di Moralez – in contropiede. Nel Napoli, Sarri invece farà affidamento nei suoi uomini migliori – con Mertens e Gabbiadini che scalpitano per un posto da titolare – per tentare di chiudere l’anno nel migliore dei modi e non perdere di vista l’Inter, lassù a più 4.

Nell’Atalanta Reya deve fare a meno di Kurtic e Cherubin per squalifica e degli infortunati Pinilla e Carmona. Al centro della difesa Paletta e Toloi con Bellini a destra e Brivio a sinistra. A centrocampo Cigarini, De Roon e Grassi. Nel tridente Moralez, Denis e Gomez.

Nel Napoli Sarri può contare sull’intero gruppo a disposizione. Centrali di difesa Albiol e Koulibaly con Ghoulam a sinistra ed Hysaj a destra. A centrocampo Allan, Jorginho ed Hamsik. In attacco Callejon, Higuain e Insigne.

Le probabili formazioni:

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Bellini, Toloi, Paletta, Brivio; Grassi, De Roon, Cigarini; Moralez, Denis, Gomez. All. Reja

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri

ARBITRO: Rocchi di Firenze

Lascia un commento

uno × 4 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.