Primarie Pd, il consigliere Attanasio: “Sono pronto a candidarmi”

L’annuncio del consigliere Pd in una lettera inviata alla stampa

primarie centrosinistraNapoli, 28 dicembre – “Ci sto pensando da qualche settimana e oggi ho deciso di mettere a disposizione del Pd la mia eventuale partecipazione alle primarie per la scelta del candidato sindaco”. È quanto afferma, in una nota inviata alla stampa, l’esponente del Partito Democratico, Carmine Attanasio.

Il consigliere comunale, che aveva lasciato i Verdi – e quindi la maggioranza – lo scorso agosto per approdare nelle fila del Pd, afferma: “All’età di 58 anni, esattamente a metà strada tra de Magistris e Bassolino, penso di aver maturato l’esperienza necessaria per dare un contributo fatto di progetti e di proposte alla mia città. Nei fatti – spiega – sono l’unico consigliere a Napoli che ha vissuto le complete esperienze, come consigliere comunale, sia nei due mandati di Bassolino e sia in questo di de Magistris. Non ho alle spalle nessuna ‘corrente di partito’ e penso che le stesse non dovrebbero nemmeno esistere considerato che l’unico obiettivo deve essere quello di lavorare tutti assieme per questa città e non cercare di prevalere l’uno sull’altro”.

Attanasio, che nel corso della sua esperienza politica ha fatto parte oltre che dei Verdi, di Forza Italia, Rivoluzione Civile e Rifondazione comunista, ha poi precisato: “Ho voluto annunciare la mia disponibilità pubblicamente perché stanco di ascoltare continue ipotesi di candidature poi puntualmente smentite, annunci che stanno dando l’immagine di un partito diviso e senza orgoglio non in grado nemmeno di esprimere una candidatura forte e dignitosa che possa contrastare l’attuale sindaco e l’ascesa del Movimento Cinque Stelle. Penso e sono convinto – aggiunge – che al nostro interno ci siano tante professionalità ed esperienze che potrebbero mettersi in corsa alle primarie disinteressatamente e senza alcun calcolo. La gente la si conquista con il coraggio delle idee, la concretezza delle proposte e, soprattutto, con il cuore e l’onestà”.

“Io amo la mia città alla quale ho dato trent’anni della mia vita, ininterrottamente, anche quando non ricoprivo alcuna carica elettiva. Da oggi – conclude Attanasio – sono alla ricerca di sostenitori all’interno del partito per trovare le firme necessarie alla presentazione della candidatura affinché questa mia disponibilità non resti solo un annuncio”.

Lascia un commento