Per tutto il giorno musica nella metro e funicolare e flash mob in piazza

Pino-Daniele-NapoliNapoli, 4 gennaio – Ad un anno esatto dalla morte, Napoli ricorda Pino Daniele e lo fa a modo suo, riunendosi nuovamente in piazza nei tanti flash mob annunciati in rete. Era la sera del 4 gennaio del 2015 quando la corsa disperata in ospedale si concludeva con la morte dell’amatissimo cantautore partenopeo.

Mostre fotografiche, visite guidate, eventi musicali, tributi ed iniziative editoriali, dirette sul web ed inoltre sarà possibile ascoltare la sua musica nelle stazioni della metro. L’iniziativa è dell’Anm che oggi per tutto il giorno farà ascoltare le canzoni cult di Pino Daniele anche nelle stazioni delle funicolari. Entro marzo si attende l’inaugurazione di una sezione permanente del Museo della Pace a lui dedicata. Dopo l’inaugurazione di una via a lui dedicata le iniziative in memoria di Pino e di Luca De Filippo non sono mai terminate, non ultima il concertone in piazza del Plebiscito in attesa del nuovo anno. Ed alla sua memoria è stato il concerto di Capodanno dell’Orchestra Scarlatti.

Leggi anche: Pino Daniele e i mille colori di Napoli: un ricordo del grande artista che ha saputo emozionare il mondo con la sua musica

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *