Squadre in campo a partire dalle ore 15.00. Nel Napoli tornano titolari Allan e Jorginho. Circa 2mila i tifosi al seguito della formazione allenata da Maurizio Sarri

HiguainNapoli, 9 gennaio – Cresce l’attesa per la gara tra Frosinone e Napoli, che domani si affronteranno per la prima volta in serie A. Fischio d’inizio fissato pere le ore 15.00 allo stadio Matusa, che su circa 10mila posti complessivi ospiterà circa 2mila supporter della formazione allenata da Maurizio Sarri. L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate è stato nel 2007, quando il Napoli vinse una gara fondamentale per la promozione nella massima serie.

Dopo aver battuto il Torino 2-1, Gonzalo Higuain e compagni sono chiamati a continuare l’inseguimento alla capolista Inter. I nerazzurri hanno una lunghezza di vantaggio ma prima di potersi laureare campioni d’inverno dovranno vincere contro il Sassuolo, che farà visita in quel di Meazza. Nel caso l’Inter non faccia i 3 punti, il Napoli potrebbe approfittarne e soffiare il titolo – meramente simbolico – di campione d’inverno ai milanesi.

Per quanto riguarda il Frosinone, la situazione della squadra allenata da Stellone è complicata. I ciociari sono terzultimi e con 36 gol subiti hanno la peggior difesa dell’intera serie A. Ma si sa che in un campionato difficile come quello italiano, i numeri lasciano il tempo che trovano. Quello con il Frosinone, per il Napoli resta un match da non sottovalutare.

Roberto Stellone dovrà rinunciare allo squalificato Pavlovic e agli infortunati Rosi e Carlini. In difesa Diakitè e Ajeti al centro, Ciofani a destra e Crivello a sinistra. A centrocampo terzetto con Gucher al centro, Chibsah a destra e Sammarco a sinistra. In avanti tridente con Paganini e Dionisi in supporto alla punta centrale Daniel Ciofani.

Nel Napoli ritornano titolari Allan e Jorginho. Il primo contro il Torino è stato lasciato a riposo, per poi subentrare nella ripresa. Il secondo invece non ha preso parte al match contro i granata in quanto costretto a scontare un turno di squalifica, a causa del rosso rimediato nel match pre-natalizio con l’Atalanta. Al centro della difesa ci saranno Albiol e Koulibaly con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho ed Hamsik. In attacco Callejon, Higuain e Insigne.

Probabili formazioni:

FROSINONE (4-3-3): Leali; M. Ciofani, Diakitè, Ajeti, Crivello; Chibsah, Gucher, Sammarco; Paganini, D. Ciofani, Dionisi. All. Stellone.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri.

ARBITRO: Tagliavento

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *