Dopo il grande successo ottenuto a Napoli nei mesi scorsi la mostra “Days of the Dinosaur” annuncia una proroga straordinaria fino al 14 febbraio 2016

Days of the DinosaurAncora un mese di tempo per conoscere da vicino gli oltre 30 dinosauri animati a grandezza naturale che hanno trasformato l’Albergo dei Poveri (piazza Carlo III) in una emozionante e misteriosa giungla del Mesozoico. Per ringraziare il pubblico del boom di visite saranno promossi sconti per chi accederà all’esposizione di mattina (dalle 10 alle 13 – biglietto unico 8 euro). La mostra sarà aperta esclusivamente il sabato e la domenica.

Febbraio offrirà anche l’occasione per un weekend colorato, tutto all’insegna del carnevale in compagnia dei mostruosi giganti: sabato 6 e domenica 7 febbraio, infatti, “Days of the Dinosaur” si tramuterà in una enorme festa in maschera tra giochi, animazioni, performance di intrattenimento e riduzioni e premi per i bambini che indosseranno i costumi più originali e belli.

Days of the Dinosaur – la mostra nei dettagli. Un sorprendente viaggio nel tempo fino a 100 milioni di anni fa, quando i dinosauri regnavano sulla Terra: all’Albergo dei Poveri a Napoli si nasconde una vera giungla del Mesozoico invasa da enormi creature grazie alla nuova edizione della mostra “Days of the Dinosaur”. Più di 30 esemplari a grandezza naturale, animati con la sofisticata tecnologia animatronica, giganti progettati e costruiti fedelmente non solo nell’aspetto, ma anche nei movimenti e nei “comportamenti”, con il supporto di un team di paleontologi professionisti. Dinosauri che muovono parti del corpo, occhi, lingua e dita delle zampe con un effetto di eccezionale realismo sullo sfondo di scenari mozzafiato. Un giardino giurassico “vivo” per incontrare creature ormai estinte come il Tyrannosaurus rex, l’animale preistorico più celebre al mondo, o il Velociraptor, un cacciatore agile con artigli affilati sulle zampe anteriori pronto all’attacco.

“Days of the Dinosaur”, pur essendo una mostra-spettacolo, non trascura gli aspetti scientifici e educativi, approfondendoli con specifiche schede informative sull’evoluzione, sulla classificazione e sull’habitat delle specie in esposizione. Il personale della mostra è formato da giovani paleontologi e decine sono le attività per allenare curiosità e creatività e scoprire tutto sui dinosauri, tra cui: l’Area Disegno, in cui dare libero sfogo alla fantasia attraverso stencil e colori; la Dino sand box per “piccoli” aspiranti paleontologi alla ricerca di ossa di dinosauro nascoste sotto la sabbia; i Dino interattivi per dar vita a un dinosauro in miniatura e farlo muovere attraverso modellini in scala; il Dino Cinema 3D in cui, indossati gli occhiali 3D, sarà possibile vedere “The Big Bang”, un affascinante film di animazione che, partendo dall’esplosione che diede origine all’universo 14 miliardi di anni, arriverà ai giorni nostri, con una lunga sosta nel Mesozoico.

Info e orari
Apertura sabato e domenica dalle 10 alle 20 (il botteghino chiude un’ora prima).
Aperture straordinarie durante la settimana su richiesta per gruppi e scuole (info gruppi e scuole gruppiescuole@edutainmentitalia.it – 06/65005836)

Intero adulti 13 euro – Bambino 3/13 anni 10 euro – Famiglie da 40 a 54 euro
Per chi accede di mattina (dalle 10 alle 13): biglietto unico 8 euro

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *