Fischio d’inizio alle ore 20.45. Il tecnico dei partenopei pensa alla formazione titolare. Rientrano quindi Ghoulam e Insigne, lasciati riposare nella gara contro il Frosinone. Sassuolo al San Paolo senza Cannavaro, Berardi e Terranova

Napoli-SassuoloNapoli, 16 gennaio – Comincia questa sera al San Paolo il girone di ritorno del Napoli, laureatosi campione d’inverno al termine della gara contro il Frosinone. Gli azzurri sono alla ricerca della 13esima vittoria in campionato, la terza consecutiva. Higuain e compagni devono anche difendere il primo posto da Juventus e Inter, rispettivamente seconda e terza a 39 punti. Tra le squadre di testa il Sassuolo è quello che ha raccolto più punti negli scontri diretti – ben 11 punti – battendo Napoli, Juventus, Inter e pareggiando contro Fiorentina e Roma. La squadra di Eusebio Di Francesco è attualmente sesta con 31 punti ma deve recuperare la partita contro il Torino. Davvero un cammino straordinario per il Sassuolo e quella di stasera, per il Napoli, si preannuncia una gara molto difficile.

Che sarà una gara molto tosta per il Napoli ne è convinto anche Maurizio Sarri, che in conferenza stampa ha dichiarato: “Contro il Sassuolo è difficile anche senza commettere errori. Loro sono una squadra difficile da affrontare”. E alla domanda se abbia dimenticato il ko dell’andata, Sarri ha detto: “Lo ricordo. Era andata male e a fine partita io dissi che ci saremmo ripresi, che saremmo finiti fra le prime sei e che il Sassuolo è un grande squadra. Che difatti ha battuto anche la Juventus e l’Inter”.

Rispetto alla gara contro il Frosinone, Sarri dovrebbe mettere in campo la formazione titolare. Rientrano quindi Ghoulam e Insigne. Al centro della difesa Albiol e Koulibaly con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Allan, Jorginho ed Hamsik. In attacco Callejon, Higuain e Insigne.

Nel Sassuolo, Di Francesco deve fare a meno degli squalificati Cannavaro e Berardi e dell’infortunato Terranova. Al centro della difesa Ariaudo e Acerbi con Vrsaljko e Peluso confermati ai lati. A centrocampo Missiroli, Magnanelli e Duncan mentre in attacco Politano e Sansone dovrebbero agire larghi in supporto a Falcinelli.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli, Vrsaljko, Ariaudo, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Politano, Falcinelli, Sansone. All. Di Francesco

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *