La vincente se la vedrà con Lazio o Juventus. Sarri potrebbe effettuare alcune variazioni rispetto all’undici sceso in campo contro il Sassuolo

Napoli-InterNapoli, 19 gennaio – Dopo aver battuto per 3-0 il Verona poco prima della sosta natalizia, il Napoli è chiamato nuovamente all’impegno di Coppa Italia. Ai quarti, questa sera, gli azzurri ospitano l’Inter di Mancini. Al San Paolo ci si gioca la chance di approdare in semifinale e affrontare la vincente di Lazio-Juventus. Mentre il Napoli in campionato sta vivendo un periodo entusiasmante e battendo il Sassuolo ha mandato un chiaro messaggio alle principali pretendenti per lo scudetto, lo stesso non si può dire per l’Inter. I nerazzurri sono scivolati al terzo posto, rimediando solo quattro punti nelle ultime quattro gare. E chissà che questo non possa avere ripercussioni, almeno a livello morale, sul loro cammino in Coppa Italia.

C’è una curiosità su Napoli-Inter: L’incontro è diventato quasi un classico di Coppa Italia perché è la quarta volta in sei stagioni che le squadre sono chiamate ad affrontarsi. La prima volta nel 2011. In panchina per il Napoli c’era Mazzarri mentre per l’Inter Leonardo. Finì 0-0 e poi ai rigori la spuntò l’Inter per 5-4. La seconda volta nel 2012. Finì 2-0 per il Napoli grazie alla doppietta messa a segno da Cavani. Quell’edizione della Coppa Italia il Napoli la vinse. La terza volta nel 2015. Decise il gol segnato da Higuain al 94′. Il Napoli però non riuscì ad andare oltre le semifinali. E poi c’è la gara di questa sera. Ancora tutta da scrivere.

Sarri dovrebbe effettuare 4 o 5 cambi rispetto alla gara contro il Sassuolo. In difesa Koulibaly e Chiriches con Maggio a destra e Strinic a sinistra. A centrocampo Lopez, Valdifiori e Allan. In attacco Mertens, Higuain e Callejon.

Anche Mancini dovrebbe fare un mini turnover rispetto all’undici schierato nell’ultima gara di campionato contro l’Atalanta. Tra i pali Carrizo. In difesa Miranda e Juan Jesus con Montoya a destra e Nagatomo a sinistra. A centrocampo Felipe Melo, Kondogbia e Brozovic. In attacco Palacio, Jovetic e Perisic.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Strinic; Allan, Valdifiori, Lopez; Mertens, Higuain, Callejon. All. Sarri

INTER (4-3-3): Carrizo; Montoya, Miranda, Juan Jesus, Nagatomo; Felipe Melo, Kondogbia, Brozovic; Palacio, Jovetic, Perisic. All. Mancini

ARBITRO: Valeri

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *