La Valente è deputata e coordinatrice di Rifare l’Italia, la corrente del Partito Democratico che fa capo a Matteo Orfini

Valeria ValenteNapoli, 28 gennaio – Valeria Valente potrebbe essere la sfidante di Antonio Bassolino alle primarie del centrosinistra per le elezioni Comunali di Napoli. La Valente, deputata e coordinatrice di Rifare l’Italia, la corrente del Partito Democratico che fa capo a Matteo Orfini, sarebbe il nome scelto da Roma. Nella scelta potrebbe aver pesato la disponibilità degli orfiniani a votare candidati renziani a Roma e Milano.

Quello della Valente è un nome che tuttavia non convince i renziani di Napoli e neanche il capogruppo regionale Mario Casillo, che a quanto si apprende avrebbe detto: “Obbedisco, ma potrebbe essere un suicidio”. Il nome della Valente è invece ben visto dall’europarlamentare Andrea Cozzolino e dal consigliere regionale Pd Antonio Marciano, dall’area che fa capo al dem Lorenzo Guerini, dai pittelliani di Leonardo Impegno, dai socialisti come Marco Di Lello e dai Giovani turchi.

La diretta interessata per ora non commenta, forse preoccupata di non bruciarsi la ricandidatura alle prossime politiche. Valente fa sapere solo: “Proviamo una volta tanto, a Napoli, a fare un Pd diverso dal solito. Vinciamo solo se uniti”.

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *