Serie A, Napoli atteso all’Olimpico per il match con la Lazio

Fischio d’inizio alle ore 20.45. Sarri costretto a fare a meno di Allan e Hysaj, entrambi squalificati. Lazio con l’infermeria piena

Napoli-LazioRoma, 3 febbraio – Liquidato l’Empoli con un bel 5-1 domenica scorsa, il Napoli torna subito in campo per il turno infrasettimanale di serie A. Gli azzurri, infatti, questa sera saranno impegnati allo Stadio Olimpico di Roma per il match con la Lazio. La formazione di Maurizio Sarri è alla ricerca della settima vittoria consecutiva in campionato, che permetterebbe di eguagliare il record stabilito nella stagione 87-88 ma soprattutto di respingere l’assalto della Juventus, che è a sole due lunghezze dal Napoli. Anche per la Lazio di Pioli quella di stasera è una partita importante. I biancocelesti, reduci da sette risultati utili consecutivi, hanno come obiettivo il quinto posto in classifica, che significa accesso diretto all’Europa League. Piazzamento per il quale dovranno però sgomitare con altre squadre, come Roma e Milan.

Contro il Napoli, Pioli crede nel successo della sua squadra e in conferenza stampa ha dichiarato: “E’ difficile certamente, il valore dell’avversario è alto, ma è una gara che possiamo giocarci. Servirà grande spirito e grande qualità, ma possiamo creare pericoli ai nostri avversari. Per l’allenatore biancoceleste il problema non è Higuain, non solo. “Ci sono anche Hamsik, Insigne, Callejon e altri”, dice Pioli. “Dobbiamo bloccare i loro rifornimenti, per questo attaccheremo e cercheremo di vincere, non possiamo difenderci”, conclude.

Sarri ha preferito non tenere la consueta conferenza stampa. Troppo delicato il match con la Lazio. Sicuramente il tecnico spera in una buona prestazione di Maggio e Lopez, che saranno chiamati a non far sentire troppo l’assenza di Hysaj e Allan. Proprio Hysaj ha parlato della partita di stasera ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “Io non ci sarò domani – ha detto il terzino albanese – e mi dispiace tanto, ma sono certo che il Napoli disputerà una grande gara, abbiamo un gruppo unito e competitivo e sappiamo che sono queste le partite che non bisogna sbagliare. All’Olimpico sarà dura ma con tutte le nostre forze daremo il massimo”.

La Lazio ha l’infermeria piena. Pioli deve fare a meno di De Vrij, Biglia, Radu, Kishna, Bisevac e Braafheid. Oltre agli squalificati Matri, Cataldi e Milinković-Savić. In porta rientra Marchetti. Hoedt e Mauricio al centro, più Basta e Konko ai lati. A centrocampo Parolo, Onazi, Lulic. In attacco Candreva e Keita in supporto a Klose.

Il Napoli deve fare a meno di Allan e Hysaj, entrambi squalificati. In difesa Albiol e Koulibaly al centro, Maggio a destra e Strinic a sinistra. A centrocampo Lopez, Jorginho ed Hamsik. In attacco Callejon, Higuain e Mertens.

Probabili formazioni:

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Konko; Parolo, Onazi, Lulic; Candreva, Klose, Keita. All. Pioli

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Lopez, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Mertens. All. Sarri

ARBITRO: Irrati di Pistoia

Lascia un commento

due + 2 =