Manifesto selvaggio: il Comune di Napoli chiede la collaborazione dei cittadini. Ecco come

Comune e cittadini insieme nella lotta contro i manifesti abusivi

manifesto abusivoIl Comune di Napoli, attraverso l’Assessore al Lavoro e alle Attività produttive Enrico Panini, ha avviato una nuova fase nella lotta al fenomeno dell‘attacchinaggio selvaggio e abusivo di manifesti elettorali e pubblicitari in città, stimolando il coinvolgimento diretto della popolazione.

Sono state attivate, pertanto, alcune semplici modalità grazie alle quali i cittadini possono segnalare alle autorità competenti la presenza di manifesti abusivi:

1) l’email manifestiabusivi@comune.napoli.it a cui inviare segnalazioni e foto;

2) l’account Twitter @comunenapoli a cui è possibile far pervenire foto ed indirizzo del manifesto abusivo utilizzando l’hashtag #manifestiabusivi;

3) la pagina Facebook ufficiale Segnalazione Manifesti Abusivi – Comune di Napoli su cui è possibile effettuare segnalazioni lasciando un post;

4) un modulo on-line presente sul sito web comunale

5) i numeri di fax del Comune di Napoli: 081/7959001 o 081/7959003.

Le segnalazioni inviate saranno inoltrate al Servizio Polizia Municipale per le sanzioni e a Napoli Servizi per le deaffissioni. Grazie a questo sistema di collaborazione sono stati elevati fino ad oggi circa 2000 verbali a fronte di un totale di 2400 infrazioni.

L’Amministrazione Comunale ricorda che il servizio offerto da questi cinque canali di comunicazione è costantemente attivo per evadere e gestire in ordine temporale le numerose e quotidiane segnalazioni da parte dei cittadini che, con ogni probabilità, saranno sempre più intense visto l’imminente periodo elettorale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.