A 88 anni discute la tesi per la sua laurea magistrale in Filologia moderna, a 85 anni aveva conseguito la triennale con 110 e lode. La brillante studentessa è Anna Valanzuolo Carcaterra, per vent’anni ha insegnato agli alunni della scuola elementare ‘Cimarosa’ di Posillipo. la seduta di laurea si terrà lunedì 15 febbraio 2016 alle 10.30 presso la sede di corso Umberto I dell’Università Federico II

Anna Valanzuolo CarcaterraNapoli, 14 febbraio – Completerà il suo percorso di studi ad 88 anni discutendo la tesi di Laurea magistrale in Filologia moderna lunedì 15 febbraio alla Federico II. La dottoressa Anna Valanzuolo Carcaterra ha conseguito con 110 e lode la Laurea triennale in Lettere Moderne nel 2013, ad 85 anni. Relatore di entrambe le tesi è il professore Andrea Mazzucchi. La tesi della triennale era su “La visione di Dio : Paradiso canto XXIII“ quella della specialistica è su “ Dante nella produzione letteraria e nell’attività creativa di Ugo Foscolo “.

Grande esempio di tenacia e di amore e passione per le lettere e la cultura in generale, Anna Valanzuolo Calcaterra, appena conseguita la licenza liceale prima al liceo classico e poi alla magistrale (necessaria per poter accedere al concorso magistrale per l’insegnamento), si era iscritta alla Facoltà di Lettere, dove aveva dato anche alcuni esami. Poi, però, avendo vinto brillantemente il concorso a cattedra, preferì accettare l’incarico di insegnante delle elementari, ed ha insegnato per quarant’anni, di cui  venti nella scuola “Cimarosa” a Posillipo, dove risiede da 65 anni.

Ma proseguire gli studi universitari interrotti era il suo sogno nel cassetto. Così, dopo che i due figli erano cresciuti (Rosanna architetto a Roma e Giovanni avvocato a Milano) ed erano diventati grandi anche i nipoti, ha ripreso a studiare con grande entusiasmo dopo più di 60 anni dalla maturità classica.

Il timore iniziale che i giovani ‘colleghi’ potessero prenderla in giro è svanito quasi subito. L’esperienza universitaria di Anna Valanzuolo Carcaterra è stata piacevole e i giovani colleghi si sono dimostrati tutti gentili, disponibili, complici. Tutto è andato al di là di ogni sua più rosea aspettativa fino a giungere al conseguimento di due lauree in poco più di due anni.

>> Seguici su Facebook, vai alla nostra Pagina Fan e clicca Mi Piace <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *