Poggioreale: padre e figlia di 17 anni arrestati per detenzione e spaccio di droga

Sequestrate 120 dosi di marijuana, 3 buste ancora da confezionare e bilancino di precisione nascosto nello zaino della minorenne

cannabisNapoli, 21 febbraio – Detenzione e spaccio di stupefacenti. Questa l’accusa con la quale padre e figlia sono stati arrestati, nella zona di Poggioreale, dai carabinieri della compagnia di Marcianise (Caserta). Quando i due, un uomo di 37 anni e la figlia di 17, hanno visto arrivare i militari, hanno nascosto la droga nello zainetto della ragazza che ha poi tentato di allontanarsi dall’abitazione per sfuggire all’arresto.

Inutile il tentativo della giovane di scappare, fermata dai carabinieri insieme a suo padre. Nello zaino i carabinieri hanno trovato 120 dosi di marijuana, tre buste della stessa sostanza stupefacente ancora non suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e circa 500 bustine per il confezionamento. L’uomo è stato condotto nel carcere di Poggioreale mentre la ragazzina nell’istituto di pena per minorenni di Nisida,

Lascia un commento