Movida, nella zona dei “baretti” a Chiaia sanzioni a 6 esercizi commerciali e 27 parcheggiatori abusivi

Elevate sanzioni per 29mila euro. Controlli per occupazione di suolo pubblico e musica senza autorizzazione nel centro di Napoli

movida chiaiaNapoli, 22 febbraio – Agenti della Unità Operativa Chiaia, coordinati dal Capitano Gaetano Frattini, sono stati impegnati, nello scorso week-end, nella zona denominata dei “Baretti” dove hanno verbalizzato 6 esercizi commerciali che, abusivamente, occupavano con tavolini e sedie il suolo pubblico ai sensi dell’art. 20 C.d.S.

Per alcuni di loro sarà fatta anche la comunicazione ai sensi della Legge n. 77 del 1997, poiché dall’inizio dell’anno sono stati già verbalizzati più volte, quindi scatta la sospensione dell’attività. Sono stati verbalizzati 2 esercizi commerciali ai sensi della Legge 447/95 per la diffusione di musica senza autorizzazione o senza rispettare le prescrizioni previste dall’autorizzazione, nello specifico diffondevano musica con le porte e le finestre aperte.

Sono stati fermati e verbalizzati 27 parcheggiatori abusivi nella zona di Chiaia e 7 in zona Piazza Bellini.

L’ammontare totale delle contravvenzioni è stato di circa 29mila euro.

One thought on “Movida, nella zona dei “baretti” a Chiaia sanzioni a 6 esercizi commerciali e 27 parcheggiatori abusivi

  1. Nell’articolo si legge che sono stati multati esercizi per aver diffuso musica con porte e finestre aperte, e a Bagnoli e Coroglio che le discoteche sono all’aperto cosa dovrebbero fare????

Lascia un commento

tre × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.