Ospedale San Paolo: i cittadini in piazza contro lo smantellamento

Sit in di protesta e corteo, da piazzale Tecchio alla sede Rai di viale Marconi

ospedale-san-paoloNapoli, 27 febbraio – Medici e cittadini insieme a Napoli in piazza contro lo smantellamento dell’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Due i momenti di protesta: un presidio in piazzale Tecchio per poi arrivare in corteo in via Marconi davanti alla sede Rai. In piazza erano presenti l’Assemblea popolare di Bagnoli e il Comitato per la salvaguardia della sanità pubblica nell’area flegrea.

I manifestanti chiedono alla Regione Campania “l’immediato ripristino delle attività chirurgiche, di invertire immediatamente il processo di ridimensionamento e di rilanciare invece il potenziamento del presidio”. Un rilancio che secondo i cittadini deve partire con il ripristino dell’unità di terapia intensiva cardiologica con emodinamica; della neurologia interventistica; del trasporto di pazienti di area critica con ambulanza rianimativa “oggi assente”; dell’integrazione dell’ospedale con il territorio per rafforzare l’assistenza geriatrica e dell’installazione della risonanza magnetica.

Lascia un commento