Fuorigrotta, trans trovato morto con un profondo taglio alla gola

La vittima aveva 63 anni, si ipotizza una lite con un cliente. Fermato un giovane

palabarbutoNapoli, 13 marzo – E’ stato trovato con un profondo taglio alla gola, il cadavere di Salvatore Piscopo, un transessuale di 63 anni, in Viale Giochi del Mediterraneo, nel quartiere Fuorigrotta. Il corpo è stato rinvenuto dalla Polizia in una Fiat 500, in una zona appartata nei pressi dell’ingresso della piscina Scandone, frequentata da prostitute e transessuali.

L’omicidio potrebbe essere scaturito da una lite con un cliente. Intorno alle 2,30 circa è giunta una segnalazione alla polizia; sono scattati i soccorsi ma per Piscopo non c’era più nulla da fare. Subito dopo è stato fermato un giovane indiziato dell’omicidio.

Lascia un commento