Il Comitato per le primarie, i motivi del rigetto del ricorso di Bassolino: limitati episodi non segnalati, niente brogli

Il Comitato per le primarie riunitosi questo pomeriggio ha deciso di rigettare il secondo ricorso presentato da Antonio Bassolino

primarie.centrosinistraSecondo quanto precisato dal presidente della commissione, Giovanni Iacone, “i limitati episodi delle registrazioni non sono stati segnalati dai componenti del seggio e/o dai rappresentanti dei candidati che li presidiavano e, in ogni caso, non sono suscettibili di inficiare il voto espresso nei medesimi seggi da centinaia di cittadini.”

Secondo il Comitato, rispetto ai motivi dedotti nel ricorso presentato dal candidato Bassolino, non si può parlare di brogli e non esistono elementi in punto di fatto e di diritto tali da consentire l’annullamento del voto nei seggi indicati nel medesimo ricorso. Per questi motivi sono state confermate le decisioni della riunione dello scorso 9 marzo e la proclamazione di Valeria Valente vincitrice delle primarie della coalizione di centrosinistra.

Lascia un commento

uno × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.