Grumo Nevano, presentazione restauri della Basilica di san Tammaro

Lavori finanziati dal Mibact, restauro dell’affresco di Santolo Cirillo che rappresenta Mosè che fa scaturire l’acqua dalla roccia

restauroIl 17 marzo alle ore 19,30 il Presidente del Pontificio Consiglio della cultura, Sua Em. Cardinale Gianfranco Ravasi, il Vescovo di Aversa, Sua Ecc. Angelo Spinillo e il Soprintendente Belle Arti e Paesaggio di Napoli, architetto Luciano Garella insieme a monsignor Alfonso d’Errico e al funzionario storico dell’arte della Soprintendenza, Franco di Spirito, presenteranno il restauro degli stucchi, dell’affresco della controfacciata e di alcune opere d’arte della Basilica di San Tammaro a Grumo Nevano.

San Tammaro è un santo del XIII secolo il cui culto è molto sentito in questa area e la cattedrale è considerata un riferimento importante per tutto il territorio. Il Mibact ha finanziato il restauro dell’affresco di Santolo Cirillo che rappresenta Mosè che fa scaturire l’acqua dalla roccia, la Curia è intervenuta finanziariamente per il restauro degli stucchi e delle cromie della navata mentre le opere d’arte, fra cui la splendida tavola della Madonna degli Angeli di un polittico del pittore rinascimentale Marco Cardisco, sono state restaurate a cura della Parrocchia. Il catalogo sui restauri a cura di Franco di Spirito, è edito da Iniziative Editoriali.

Lascia un commento