Pd Napoli: “Il sindaco aizza i napoletani contro il Presidente del Consiglio”

Pd Napoli condanna ed esprime forte preoccupazione

Carpentieri“E’ sempre più chiaro: de Magistris vuole lo scontro di piazza. Dopo la notizia della presenza del Presidente del Consiglio Renzi il prossimo 6 aprile alla riunione della cabina di regia su Bagnoli, il sindaco assume più che mai il ruolo di arruffapopolo, rendendosi grottesco interprete di un video delirante e di dichiarazioni finalizzate ad avvelenare il clima in occasione della presenza del premier a Napoli”. Lo scrive in una nota la segreteria del Partito Democratico metropolitano di Napoli.

“Nel condannare duramente tali irresponsabili atteggiamenti, il PD Napoli esprime in proposito forte preoccupazione. Un sindaco dovrebbe garantire l’ordine pubblico e non inneggiare al disordine. Se mercoledì prossimo ci saranno tensioni e caos nelle strade la responsabilità politica di ciò sarà chiara. De Magistris partecipi, piuttosto, alla cabina di regia, prendendo atto del pronunciamento del TAR, e contribuisca in quella sede al lavoro che il governo nazionale sta mettendo in campo per Bagnoli. Faccia il sindaco e dimostri senso di responsabilità”.

Lascia un commento