Primarie: Pd Napoli assolve Borriello e Cierro. Bassolino, conclusione di una vicenda indegna

Non luogo a procedere dopo accuse per irregolarità fuori seggi

Primarie PdLa commissione di garanzia del Pd di Napoli ha deciso l’archiviazione delle posizioni di Antonio Borriello e Gennaro Cierro per i fatti delle primarie del 6 marzo a Napoli. La commissione ha deciso a maggioranza e il non luogo a procedere ha prevalso per 3 voti a 2, con un astenuto. Borriello, consigliere comunale in carica, e Cierro, consigliere nella sesta municipalità, erano stati ripresi nel video di Fanpage relativo a quanto accaduto all’esterno di alcuni seggi.

L’assoluzione, a maggioranza, delle persone filmate mentre distribuivano soldi fuori ai seggi è la coerente conclusione di una indegna vicenda. È autolesionismo irresponsabile e un regalo alle altre forze politiche. È mancato solo un pubblico elogio ma il premio verrà con le candidature”. Antonio Bassolino commenta così,  sul suo profilo Facebook, l’archiviazione da parte della commissione di garanzia del Pd di Napoli, delle posizioni di Antonio Borriello e Gennaro Cierro.

Lascia un commento

12 + diciannove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.