Referendum Trivelle, De Luca: “Mi auguro che il quorum non sia raggiunto”

Il Presidente della Giunta regionale della Campania definisce il referendum “un imbroglio”. Ma la Regione Campania è tra gli Enti promotori dell’iniziativa referendaria

Vincenzo.De.LucaNapoli, 15 aprile – Se per il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il Referendum Trivelle del 17 aprile 2016 è “una bufala” , per il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è addirittura “un imbroglio”. Questo nonostante la Regione Campania sia tra gli Enti promotori dell’iniziativa referendaria. “Questo referendum – ha dichiarato De Luca ai microfoni dell’emittente salernitana Lira Tv è del tutto ideologico, un imbroglio. Mi auguro non si raggiunga il quorum e dunque mi regolerò di conseguenza”.

“Guardo a questo referendum – ha aggiunto De Luca – con molto scetticismo e lo considero incomprensibile. Io sono per sfruttare fino a fondo i giacimenti di gas, e nessuno dice che il referendum riguarda i giacimenti di gas e non di petrolio. Rinunciare – ha concluso – a quel poco di gas che abbiamo, una risorsa che non determina pericoli, mi sembra un suicidio”.

Lascia un commento

6 + undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.