Referendum Trivelle, Ciarambino: “Ormai è chiaro, il 40% degli italiani non vota più”

“Che senso ha il quorum al 50%+1 degli aventi diritto se il 40% di questi non vota più?”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle in un post su Facebook

Valeria.CiarambinoNapoli, 18 aprile – “Ormai è chiaro, drammaticamente chiaro: il 40% dei cittadini italiani non vota più, è astensionista cronico. Che senso ha dunque porre il quorum al 50%+1 degli aventi diritto se il 40% di questi non vota più?”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, in un post su Facebook.

“Perché – si chiede ancora la Ciarambino – chi se ne frega, chi non partecipa, chi fa prevalere la passività e la delusione sull’impegno per il cambiamento deve contare quanto chi lotta, chi si impegna, chi dà valore alla democrazia? Perché la mia voce deve essere soffocata dal silenzio assordante degli ignavi”?

La consigliera pentastellata si augura che venga abolito il quorum per i referendum: “chi decide partecipa”. “Io – conclude la Ciarambino – introdurrei pure delle sanzioni per chi ha cronicamente rinunciato a dare il suo contributo alla vita democratica di questo Paese e non vota più, impoverendo tutti e vanificando un diritto costato sangue. La ‘cittadinanza’ è un dovere di tutti”.

Lascia un commento