Tangenti, arrestati 4 ufficiali dell’Esercito e 2 funzionari civili

Imprenditore si aggiudicava appalti del Ministero della Difesa grazie ad una percentuale fissa di denaro

guardia di finanza agenteNapoli, 19 aprile – Un imprenditore casertano, quattro ufficiali superiori dell’Esercito e due funzionari civili dello stesso Ministero sono stati arrestati all’alba dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia di Stato di Caserta in un’inchiesta coordinata dalla Procura della Santa Maria Capua Vetere (Caserta) su numerosi casi di corruzione.

Fiamme Gialle e Polizia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip dello stesso Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo l’accusa, in cambio di una percentuale fissa di denaro consegnata agli ufficiali e funzionari del X Reparto Infrastrutture di Napoli, l’imprenditore riusciva ad aggiudicarsi appalti banditi dal Ministero della Difesa.

Lascia un commento