Alberto Angela torna a “Collezionare la natura” nella Chiesa dei Santi Marcellino e Festo

Il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche festeggia i primi 10 anni della manifestazione Collezionare la Natura

Chiesa Santi Marcellino e FestoIl 23 e 24 aprile, nella suggestiva cornice del Complesso universitario dei Santi Marcellino e Festo, ritorna il tradizionale appuntamento dedicato a chi voglia avvicinarsi al mondo della Natura e a coloro che ne sono appassionati da sempr.

Sarà una rassegna molto articolata grazie alla preziosa collaborazione degli espositori, con i loro minerali, fossili, animali, conchiglie, piante, libri di editoria naturalistica, di importanti personalità del mondo della ricerca e divulgazione, delle Associazioni naturalistiche e studentesche, dei ricercatori dell’Osservatorio Astronomico, nonché dell’impegno di tutto il personale del Centro Musei.

Si apre quindi un fine settimana ricco di opportunità dove si alternano passeggiate fra gli stands, alla ricerca dell’oggetto della natura da portarsi a casa, conferenze, esposizioni temporanee, laboratori didattici, osservazioni al telescopio e tanto altro ancora. Nell’ambito delle conferenze anche quest’anno si rinnova l’incontro con Alberto Angela che, sabato 23 alle 11.30, condurrà i visitatori alla scoperta delle meraviglie e dei segreti di san Pietro e domenica 24 alle 11, sarà Flavio Bacchia ad affascinare grandi e piccini raccontando la storia dei Dinosauri del Villaggio del Pescatore.

Il Museo di Paleontologia accoglierà i partecipanti alla manifestazione mostrando i suoi straordinari reperti che faranno da corona a tre esposizioni allestite per l’occasione: C’era una volta in Nord America, prima dei Dinosauri; La collezione di Cipree del Museo Zoologico; L’affascinante mondo dei minerali: nuove acquisizioni al Real Museo Mineralogico

Non mancheranno le postazioni per l’appuntamento con i visitatori più giovani che potranno trasformarsi in piccoli scienziati per scoprire le meraviglie della mineralogia, zoologia, antropologia, paleontologia e fisica, con l’ausilio degli operatori didattici dell’Associazione Naturalia. I visitatori più grandi potranno partecipare all’esperienza didattica “La Terra é….” proposta dall’ Associazione studentesca di Scienze Geologiche. Grandi e piccoli, grazie alla consolidata collaborazione dei ricercatori dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, potranno “avvicinarsi” al Sole partecipando a Osservando in alto… e ancora assistere ad una dimostrazione pratica su come un pietra dura si può trasformare in gemma.

Cosa: Mostra/mercato “Collezionare la Natura”

Chi: Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’“Università Federico II”.

Dove: Chiostro dei Santi Marcellino e Festo, L. go San Marcellino 10, Napoli.

Quando: sabato 23 aprile 2016 ore 10.00 – 19.30 e domenica 24 aprile 2016 ore 9.30 – 19.00.

Costi: adulti 2.50 euro; studenti universitari 1 euro; gratuito per bambini fino a 6 anni

Per informazioni: 081 2537517, 0812537587

Lascia un commento