Comunali 2016, Mara Carfagna scioglie le riserve: sarà capolista per Lettieri

“Berlusconi è convinto che Gianni possa vincere e mi ha chiesto di aiutarlo in quest’impresa”. Così la deputata e portavoce di Forza Italia, nel corso di un’intervista al quotidiano Il Mattino

Mara.CarfagnaNapoli, 1 maggio – “Con questa terra ho un legame speciale. Ho ricevuto tanto e devo tanto. Ecco perché alla fine ho deciso di candidarmi. Non potevo non farlo”. Intervistata dal quotidiano Il Mattino, la deputata Mara Carfagna scioglie le riserve: sarà capolista di Forza Italia in Consiglio comunale a Napoli al fianco di Gianni Lettieri.

“Forza Italia – aggiunge – è consapevole dell’importanza di restare uniti. L’unità è il primo presupposto alla base della mia candidatura, la mia scelta si basa proprio sulla coesione di un gruppo dirigente che mi ha chiesto con forza di accettare questa sfida. Berlusconi – prosegue – crede fermamente nella possibilità di dare a Napoli un governo serio, competente e capace di realizzare tutto ciò che in questi anni è stato solo promesso. E’ convinto che Gianni possa vincere e mi ha chiesto di aiutarlo in quest’impresa. Lo farà anche lui venendo personalmente a Napoli per testimoniare la sua vicinanza a questo progetto”.

Sul mancato appoggio di Fratelli d’Italia a Lettieri, la deputata afferma: “Desta amarezza il fatto che a Napoli, come a Roma, il centrodestra non abbia raggiunto l’unità che si è trovata viceversa a Milano. Peccato, perché così non si aiuta a rafforzare il progetto alternativo all’amministrazione de Magistris, che andrebbe contrastata con tutte le energie che abbiamo a disposizione”.

Lascia un commento