Franceschini, Presidente Deputati PD sul diritto di cittadinanza: “Una scelta di civiltà e giustizia”.

Due leggi di iniziativa popolare, tantissime le firme raccolte, in 110mila hanno chiesto la riforma del del diritto di cittadinanza ed il diritto di voto amministrativo per i migranti.

Chi nasce in Italia è italiano. Diritto di voto agli stranieri che vivono e lavorano nel nostro Paese. Questi gli obiettivi della campagna “L’Italia sono anch’io“.

Dopo il sostegno decisivo alla campagna, un’altro importante segno di attenzione del Partito Democratico alla battaglia sulla cittadinanza per le ragazze e i ragazzi nati o cresciuti in Italia.

Ecco quanto ha dichiarato Dario Franceschini, presidente deputati PD.

(AGENPARL) – Roma, 31 mag – “Su proposta del Pd nel calendario d’Aula del mese di giugno è stata inserita la proposta di legge sulla cittadinanza italiana per i bambini figli di stranieri nati nel nostro paese. Una scelta di civiltà e giustizia. Ora tutti i gruppi parlamentari dovranno pronunciarsi nei voti con chiarezza e non saranno più possibili ambiguità.”

Lascia un commento

4 + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.