Percorsi di visita serali agli scavi archeologici: a Pompei rinviata l’apertura

Confermata l’apertura agli scavi di Ercolano prevista per sabato 14 maggio

Pompei eternal emotionOgni sabato sera, fino al 1 ottobre, dalle ore 20 alle 23 (ultimo ingresso ore 22), nell’ambito dei progetti di valorizzazione promossi dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo in collaborazione con la Soprintendenza Pompei, sono previste aperture straordinarie serali dei siti statali. Confermata l’apertura serale del sito archeologico di Ercolano, dove al costo di ingresso di 2 euro, gi scavi saranno visitabili con il supporto del  Gruppo archeologico vesuviano, che accompagnerà il visitatore alla scoperta dei reperti conservati nel Padiglione della Barca, dove è anche esposta l’imbarcazione ritrovata sulla spiaggia antica di Ercolano. Da qui si raggiungerà l’area dei Fornici, sfortunato ricovero per i circa 300 fuggiaschi e  da dove è possibile osservare la linea dell’antica costa. Il percorso si conclude sulla terrazza di Nonio Balbo, un tempo affaccio privilegiato sul mare. L’ingresso è da Corso Resina, con apertura dei cancelli alle ore 20.05; l’ultimo ingresso alle ore 22.05. Le visite saranno organizzate per gruppi.

Il Comune di Ercolano renderà disponibili due aree di parcheggio accessibili da via IV Novembre. Il prossimo appuntamento a Pompei, di sabato 14 maggio, viene sospeso. I percorsi serali agli Scavi di Pompei riprenderanno regolarmente a partire da sabato 21 maggio.

Lascia un commento

tre × due =