Elezioni a Napoli, il Consiglio di Stato riammette quasi tutte le liste

Tornano a essere 10 i candidati sindaco al Comune di Napoli. I giudici amministrativi hanno infatti accolto il ricorso di Paolo Prudente del Partito Comunista dei Lavoratori. Accolto il ricorso del Pd nella VI Municipalità, San Giovanni-Barra, e nella X Municipalità, Bagnoli-Fuorigrotta. Nella coalizione di de Magistris, riammesse le liste Mo! Unione Mediterranea, Partito del Sud, Bene Comune con de Magistris

Elezioni.Consiglio.StatoIl Consiglio di Stato riammette alcune liste per la corsa al Consiglio Comunale di Napoli e i candidati sindaco alle amministrative del 5 giugno tornano a essere 10. È stato infatti accolto il ricorso di Paolo Prudente, candidato sindaco del Partito Comunista dei Lavoratori.

Nella coalizione che sostiene l’attuale primo cittadino, Luigi de Magistris, sono state riammesse Mo! Unione Mediterranea, Partito del Sud, 11 candidati di Bene Comune con de Magistris. Non è stato accolto invece il ricorso della Rete Civica Per Napoli, coordinata da Gaetano La Nave, e di Solo Napoli, nella quale era capolista l’attuale vicesindaco e assessore con delega all’ambiente, Raffaele Del Giudice. Per quanto riguarda i candidati a sostegno di de Magistris nelle Municipalità, accolto il ricorso di de Magistris Sindaco nella terza, quarta e ottava Municipalità, Bene Comune con de Magistris nella seconda, quinta e nova Municipalità. Fuori dalle Municipalità la lista Ce simme Sfasteriati.

Tra le liste che sostengono il candidato del centrodestra, Gianni Lettieri, non è stato accolto il ricorso di DC per Lettieri. Accolto invece quello di Pensionati d’Europa.

Tra le liste che sostengono la candidata del centrosinistra, Valeria Valente, è stato accolto di Pri-Pli con Valente. Quest’ultima ritrova anche le liste del Partito Democratico nella sesta e decima Municipalità (rispettivamente San Giovanni-Barra e Bagnoli-Fuorigrotta).

Riammesse, infine, le liste del Movimento Cinque Stelle per la terza e decima Municipalità (rispettivamente San Carlo all’Arena-Stella e Bagnoli-Fuorigrotta).

Lascia un commento