“Buon Compleanno Federico II”: Renzo Arbore, Peppe Barra, Lillo e Mariano Rigillo festeggeranno i 792 anni dell’ateneo partenopeo

Sono solo alcuni dei grandi ospiti che interverranno alle iniziative presentate dal Rettore Gaetano Manfredi e dal Prorettore Arturo De Vivo nella sede centrale dell’Ateneo federiciano

S/W Ver: 85.92.70RI festeggiamenti di ‘Buon Compleanno Federico II’ (www.buoncompleannofederico. unina.it)  cominceranno venerdì 3 giugno con il FRU – Festival delle radio universitarie italiane che durerà fino a domenica 5 e si terrà nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo cinquecentesca sede dell’Università. Il Festival è alla sua decima edizione ed è organizzato dalla Federico II con F2 Radio Lab (www.radiof2.unina.it), il suo laboratorio radiofonico universitario, insieme a Raduni, l’Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari (www.raduni.org), presieduta da Alessandro Raimondo, che ne è l’ideatrice.

Il Festival porterà a Napoli rappresentanti delle comunità studentesche di quasi tutti gli atenei d’Italia che hanno una radio. Sono previsti oltre 200 partecipanti di circa 30 radio. La manifestazione, aperta a tutti, si articolerà in tre giorni di incontri, workshop, panel, approfondimenti, trasmissioni in diretta, musica.  Speaker, registi, programmatori musicali, redattori delle web radio universitarie avranno la possibilità di ritrovarsi per confrontarsi, scambiarsi idee, apprendere o perfezionare conoscenze e tecniche, accrescere la loro competenze entrando in contatto con professionisti del settore radiofonico e della comunicazione.

Il Fru verrà inaugurato alle 10.30 con una conferenza di accoglienza a cui prenderanno parte il Rettore Manfredi, il Prorettore De Vivo, Enrica Amaturo, Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II e Responsabile progetto F2 RadioLab, Alberto Hazan, Presidente Gruppo Finelco, Ferdinando Tozzi, Presidente Campania Music Commission, e Ottavio Lucarelli, Presidente Ordine Giornalisti Campania. Al termine verrà consegnato un premio alla carriera ad Alberto Hazan. Contemporaneamente, dal Chiostro di San Marcellino, Ilaria Sotis andrà in diretta su Rai Radio2 con ‘La radio ne parla’ con una trasmissione dedicata al Fru. Alle 12.30 Lillo, di 610, cuffie in testa, simulerà una diretta con alcuni ragazzi delle varie radio universitarie presenti. Il programma del Fru è ricchissimo: speacker, giornalisti, direttori di giornali, comunicatori, dj, volti e nomi noti. Tanti appuntamenti interessanti in tutte e tre le giornate (www.fru16.unina.it).

Sabato 4 giugno, inoltre, anche il Real Orto Botanico ha dato vita ad una giornata dedicata ai 792 anni della Federico II. Dal 6 al 10 giugno saranno i Musei delle Scienze Naturali di Mezzocannone ad accesso libero.

L’evento conclusivo dei festeggiamenti dei 792 anni della Federico II, in programma venerdì 10 giugno, si suddivide in più momenti. Si comincia in Aula Pessina, in corso Umberto I, 40, alle 15, verranno consegnati i Premi “Buon Compleanno Federico II” a 33 studenti meritevoli. Alle 16.30, nell’Aula Magna Storica, con il Rettore Manfredi, il Prorettore De Vivo e i Presidenti delle 4 scuole dell’Ateneo si svolgerà la Cerimonia di Premiazione dei Laureati Illustri che saranno Renzo Arbore, Paola D’Agostino, Riccardo Monti, Enzo Moscato,  Vincenzo Piscitelli e  Paolo Sassone Corsi.

Alle 18.30 sullo Scalone della Minerva ci sarà un intervento musicale del Coro Polifonico Universitario Federico II. Dalle 19 i festeggiamenti di Buon Compleanno Federico II si trasferiranno in piazza del Gesù. Mariano Rigillo interpreterà un monologo inedito di Maurizio De Giovanni scritto proprio in occasione dei festeggiamenti per i 792 anni dell’Ateneo. Interverrà anche l’autore. Di seguito, in occasione dei 40 anni della “Gatta Cenerentola”, Rigillo leggerà una lettera del Maestro Roberto De Simone e Peppe Barra si esibirà con i suoi musicisti. Chiuderà la serata di festeggiamenti un concerto di Francesco Di Bella.

‘Il 5 giugno del 1224 è l’anno di nascita del più grande Ateneo del Meridione fondato dall’Imperatore svevo Federico II. Quest’anno questa data coincideva con le elezioni comunali e dovendo comunque spostare il giorno del festeggiamento, per i 792 anni della Federico II abbiamo deciso quest’anno di far durare i festeggiamenti una settimana – spiega Gaetano Manfredi -. Buon Compleanno è una manifestazione aperta alla città, che consentirà a cittadini e turisti anche di visitare le nostre sedi storiche. Il rapporto tra l’Università e la città è uno dei valori più importanti per queste manifestazioni. Anche se è soprattutto un momento di grande identità che unisce tutta la comunità della Federico II’.

Lascia un commento

tre × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.