Valente: “D’accordo con Renzi sul commissariamento. Per il ballottaggio non daremo indicazioni”

“Gli elettori che ci hanno sostenuto sceglieranno loro”. Così la Valente, candidata del centrosinistra a sindaco di Napoli

Valeria.ValenteNapoli, 6 giugno – “La nostra battaglia politica finisce qui: non daremo indicazioni per il ballottaggio. Gli elettori che ci hanno sostenuto sceglieranno loro”. Così Valeria Valente, candidata del centrosinistra a sindaco di Napoli.

La Valente, analizzando il risultato elettorale, ha affermato: “Il Pd ha pagato un prezzo alto a causa delle lacerazioni interne e come abbiamo fatto opposizione negli ultimi cinque anni, senza costruire un’alternativa”.

“Ringrazio Renzi – ha detto la Valente – che ha avuto parole per me importanti e lo ringrazio per la chiarezza sulla situazione di Napoli. Sono favorevole – ha aggiunto riferendosi al commissariamento annunciato dal Premier – al fatto che ci voglia una persona dedicata a Napoli. La città ha bisogno di un nuovo Pd, rifondato, ricostruito. Bisogna ripartire e rilanciare il Pd di Napoli. Esiste un problema che si chiama Pd Napoli”.

Lascia un commento