Renzi in Campania: “via le ecoballe in tre anni, politici non facciano i furbi e diano delle scadenze”

Il Premier in visita al sito di stoccaggio delle ecoballe dei taverna del Re e a due stabilimenti del Casertano

renzi cocacolaNapoli, 11 giugno – Il presidente del Consiglio in visita in Campania questa mattina. Punto della situazione con il governatore Vincenzo De Luca al sito di stoccaggio delle ecoballe di Taverna del Re prima di recarsi in visita agli stabilimenti della Coca Cola, a Marcianise (Caserta) e della Getra, industria leader in Italia e in Europa nella costruzione di trasformatori elettrici di grande potenza.

Al sito di stoccaggio dei rifiuti di Giugliano Renzi è stato accompagnato dal presidente della Regione Campania. “Via le ecoballe dalla Terra dei Fuochi. Via la camorra da gestione rifiuti”.

Il premier in visita allo stabilimento Coca Cola di Marcianise, facendo riferimento all’emergenza ambientale del Casertano ha dichiarato: “La politica italiana e campana prenda degli impegni affinché questo territorio torni a respirare”. “Questo ha tutto per essere, come dice De Luca la terra dei fiori, qualcuno altro dice la terra dei cuochi – ha aggiunto il premier – chiamatelo come vi pare ma l’importante che torni a respirare”. “I politici non facciano i furbi e diano delle scadenze per gli impegni che hanno preso per agevolare gli investimenti”. Renzi parteciperà ad incontri sui temi dello sviluppo economico e del Mezzogiorno, ai quali parteciperanno anche il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e l’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri.

Lascia un commento

5 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.