L’annuncio della deputata Valeria Valente (Pd): “Resto in Consiglio comunale a fare opposizione”

La candidata sindaco del centrosinistra, sconfitta al primo turno, ha annunciato l’intenzione di restare in Consiglio comunale a Napoli per i prossimi cinque anni

Valeria.Valente“Resto per rappresentare le ragioni dei tanti che mi hanno sostenuto, per fare opposizione in Consiglio comunale e costruire un’alternativa di buon governo per Napoli, così come i cittadini hanno voluto”. Lo scrive in un post su Facebook la deputata del Partito Democratico, Valeria Valente, candidata sindaco del centrosinistra fino al primo turno delle Elezioni Comunali di Napoli. La Valente probabilmente non si dimetterà da deputata ma manterrà il doppio incarico, dividendosi tra il lavoro a Roma e Napoli. Cosa possibile in quanto le due cariche, di deputata e consigliera comunale, non sono incompatibili tra loro.

“Resto – prosegue la Valente nel post – per dare una mano a ricostruire il Partito Democratico. Per essere al fianco di tutti quelli che con me hanno combattuto questa battaglia. Questa volta – conclude riferendosi ai mesi di campagna elettorale – con 5 anni davanti e non solo 5 mesi”.

Lascia un commento

diciotto − 9 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.