Assenteismo: misure cautelari per 7 dipendenti Inps nel Napoletano

Timbravano il badge ma erano assenti al lavoro, provvedi menti cautelari notificati dalla Gdf a San Giuseppe Vesuviano

assenteismoNapoli, 16 giugno – Ancora nuovi casi di furbetti del cartellino. Questa volta a finire nel mirino della Guardia di Finanza sono stati sette impiegati dell’Inps di San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Tre di loro sono stati interdetti dai pubblici uffici e quattro con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per assenteismo. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Nola e notificati nella mattinata di oggi dalla Guardia di Finanza.

La Procura di Nola contesta il reato di false attestazioni o certificazioni nell’utilizzo di badge. L’indagine è stata avviata nel 2015 ed i fatti contestati sono stati accertati con alcune telecamere posizionate dagli investigatori sia all’interno della struttura, nei pressi dell’orologio marcatempo, sia all’esterno dell’ufficio, in modo da verificare l’allontanamento.

Lascia un commento

7 − tre =