Il lungomare di Napoli si trasforma in pista di atletica con la 2^ edizione della “Caracciolo Gold Run sotto le stelle”

Gara podistica per le categorie Esordienti, Ragazzi, Cadetti e Allievi sul lungomare di Napoli

gold runNapoli – Venerdì 24 giugno, Lungomare Caracciolo. Si è tenuta questa sera la 2^ edizione della “Caracciolo Gold Run sotto le stelle”, gara podistica in notturna, che per una sera ha trasformato il lungomare in una pista d’atletica sotto le stelle. La manifestazione ha preso il via alle ore 19.00 con gare giovanili sulle distanze di 500 metri per le categorie Esordienti, Ragazzi, Cadetti e Allievi. A chiusura le competizioni dei professionisti (alcuni già vincitori di gare nazionali e internazionali) con una gara femminile sulla distanza di 3 km e una maschile sui 5 km. Le gare si sono svolte all’interno dell’area pedonale di via Caracciolo su un circuito di 500 metri ripetuto più volte, dove tutti gli atleti si sono potuti confrontare anche a livello cronometrico.

A raggiungere per primi il traguardo per la categoria Cadette 2001/2002 in ordine di arrivo Federica Tesoriero – Francesca Marrazzo – Maria Rosaria Formisano della Hinna Mac 82 e per la categoria Allievi 1999/2000 Angelo Costanzo della Atletica Agro Aversano.

Per quanto concerne i professionisti nella competizione femminile in ordine di arrivo: Lamachi Meryiam (kenyana della Acsi Italia Atletica),  Mutucu Esther (marocchina della Rcf Roma Sud) e Laaraichi Siham (kenyana della Asd Podistica Il Laghetto); in quella maschile Melly Edwin (kenyano della Virtus Lucca), Erastus Chirchir (kenyano della Service Fura Roma) e Roqti Abderaffii (marocchino della Guardia Di Finanza Campania).

Si prosegue sabato 25 giugno con il villaggio sportivo ricco di attività e domenica 26 giugno la mattina con la gara competitiva inserita nel calendario federale sulla distanza di 10 km, in strada solo agonisti e professionisti. Gli altri potranno prendere parte all’ottava edizione di Caracciolando, non competitiva aperta a tutti che si corre sulla distanza di 2,5 km per gridare insieme il nostro no alla violenza sulle donne.

Lascia un commento

4 + quattordici =