Spari a Soccavo, è la “stesa” della Camorra

Settimo episodio in appena tre giorni, questa volta colpi a salve

SoccavoNapoli, 28 giugno – Ancora spari all’impazzata nel quartiere di Soccavo, a Napoli. Nella notte il settimo episodio in appena tre giorni: ignoti hanno esploso sei colpi di arma da fuoco, ma, secondo quanto riferisce la Questura, questa volta a salve.

Il fatto si è verificato in via De Civitate Dei. Nella notte tra sabato e domenica, invece, in viale Traiano, quattro persone a bordo di due scooter hanno sparato 25 colpi di pistola in viale Traiano prima di allontanarsi. Gli autori di questi raid sono esponenti di clan avversari: le ‘stese’ sono scorribande armate con colpi esplosi all’impazzata per manifestare il proprio potere criminale nella zona di influenza.

Lascia un commento