Grande festa al San Paolo per i 90 anni del Napoli. Maradona ai tifosi: “Non vi tradirò mai”

Il Pibe de Oro nel messaggio di augurio per i novanta anni di storia del Napoli torna sul “tradimento” del Pipita Higuain e tranquillizza i tifosi. In campo gli azzurri battono il Nizza 3-0. Napoli scatenato anche sul mercato. Dopo aver dato il benvenuto a Milik, un altro polacco, Zielinski, potrebbe sostenere a breve le visite mediche

90 anni NapoliNapoli, 2 agosto – “Ormai è finita con Higuain, con me non finirà mai. Un bacio grande al presidente ed a tutti i napoletani”. A dirlo è il Pibe de Oro, Diego Armando Maradona, nel messaggio inviato al Napoli per i suoi 90 anni di storia. “La gente di Napoli ha bisogno di sostegno. State tranquilli, io vi sostengo sempre, non vi tradisco mai. Ormai è fatta – ha aggiunto Maradona riferendosi al trasferimento alla Juve del Pipita – quindi pensiamo a fare una bella squadra per la gente, Higuain faccia il meglio per sé”.

Prima della partita col Nizza, vinta 3-0 grazie ai gol di Koulibaly e Mertens, sul prato del San Paolo è stato trasmesso, oltre al messaggio audio di Maradona, anche un filmato con i gol più belli dei campioni che hanno indossato la maglia azzurra: da Vinicio a Pesaola, passando per Altafini, Maradona e i protagonisti degli ultimi anni, tra cui Lavezzi, Cavani, Hamsik, Insigne. Nel filmato anche i gol di Higuain, fischiati sonoramente dai tifosi presenti allo stadio.

Ieri è stato anche il giorno di Milik, attaccante polacco acquistato dall’Ajax, che ha messo piede al San Paolo per la prima volta ed è stato accolto tra gli applausi dei 20mila tifosi presenti. “Benvenuto Milik”, ha scritto su Twitter il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. “È un onore far parte di una squadra con così tanta storia come il Napoli. Farò di tutto per rendere felici i suoi splendidi tifosi”, ha detto entusiasta Milik.

Il Napoli pare aver le idee chiare per quanto riguarda il futuro. Oltre a Milik è quasi fatta per Zielinski, centrocampista polacco proveniente dall’Udinese. Ai friulani andranno 15 milioni più il cartellino di Zuniga. Il calciatore firmerà un quinquennale da 1.2 milioni, con aumento annuale fino a 2 milioni. Salvo colpi di scena Zielinski sarà a Napoli tra giovedì e venerdì per svolgere le visite mediche.

Lascia un commento