“Allerìa”, apericena tra beneficenza e musica

L’evento si terrà presso il centro polifunzionale de “La Gloriette”, bene confiscato alla camorra

apericenaDomenica 11 settembre, dalle ore 19:00, Farmaciste Insieme & L’Orsa Maggiore presentano “Allerìa” in via Francesco Petrarca, 50 a Napoli. “La Gloriette”, bene confiscato alla camorra e ora centro sociale polivalente, farà da teatro all’evento: una struttura di 205 mq decisamente suggestiva che offrirà agli ospiti una splendida visuale del Golfo di Napoli, arricchita da ottima musica e buon cibo.

Un saluto all’estate con un evento a scopo benefico tra musica, degustazioni e un panorama mozzafiato. Da questo nobile intento si è sviluppata una solida collaborazione con L’Orsa Maggiore, una Cooperativa sociale composta da donne attive prevalentemente nel campo sociale ed educativo, con azioni di sostegno a bambini, adolescenti e giovani allo scopo di promuovere lo sviluppo di una comunità territoriale solidale.

Farmaciste Insieme è un’Associazione che lavora con determinazione per la valorizzazione del ruolo femminile in farmacia e si è dedicata con passione ad un tema molto delicato: la violenza sulle donne. Da questo straordinario impegno nasce il “Progetto Mimosa”, pensato come strumento per contrastare, con fermezza, ogni forma di maltrattamento contro le donne e sensibilizzare l’opinione pubblica.

L’impegno per la legalità e per la cittadinanza attiva è trasversale a tutte le azioni ed i Servizi. In particolare, la cooperativa è assegnataria di un bene confiscato alla camorra: “La Gloriette” una villa che da luglio 2010 è stata destinata a Centro sociale polivalente. Il costo del biglietto sarà di 10 euro e verrà interamente devoluto alla causa.

Lascia un commento

14 − sei =