Pitbull inferocito azzanna bimbo di 10 anni, terrore nel centro storico di Napoli

Provvidenziale l’intervento di alcuni agenti di polizia che hanno bloccato il cane fuori controllo

pitbullNapoli, 9 agosto – Terrore per le strade di Napoli per un pitbull inferocito e fuori controllo del proprietario. E’ accaduto ieri sera in via Casanova. Il cane ha seminato il panico tra i passanti fino ad azzannare un bimbo di 10 anni a passeggio con i genitori. A fermare il cane, l’intervento della polizia in piazza San Francesco dove gli agenti hanno assistito a scene di panico con i passanti che saltavano sui cofani e sui tetti delle auto in sosta per schivare gli attacchi del cane.

Il bimbo invece non è riuscito a ripararsi in tempo nell’auto dei genitori ed è stato assalito dal pitbull che ha sferrato i suoi morsi in più parti del corpicino. I poliziotti sono riusciti a fermare il cane con le cinture delle divise. Il bimbo, che proprio oggi compie 10 anni, è stato medicato all’ospedale pediatrico, i medici hanno riscontrato ferite guaribili in 10 giorni e tanto spavento. Il cane è stato preso in consegna dall’Asl veterinaria. Dall’esame del chip ora si risalirà al proprietario.

Lascia un commento