Camorra: arrestato in Spagna Salvatore Mariano, si godeva la latitanza in un lussuoso resort

Responsabile di traffico di sostanze stupefacenti, fermato a Benidorm con la sua famiglia

benidormNapoli, 20 agosto – Un latitante considerato esponente di clan della camorra è stato arrestato in Spagna dai carabinieri; Salvatore Mariano, 40enne napoletano, si nascondeva a Benidorm, nota località turistica. Era sfuggito alla cattura il 2 marzo scorso durante l’operazione ‘Cartagena’, condotta dai carabinieri del Comando provinciale e del Ros di Napoli.

I militari della della sezione catturandi, insieme con la polizia spagnola, hanno scovato Mariano in un lussuoso resort situato sulla spiaggia di Benidorm. Il latitante aveva previsto una lunga vacanza nel complesso turistico dove si era registrato con i suoi familiari usando documenti falsi. Mariano è ritenuto responsabile di traffico di sostanze stupefacenti con aggravante del metodo mafioso. Sono state avviate le procedure per l’estradizione.

 

 

Lascia un commento

14 + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.