Terremoto: funerali solenni ad Ascoli Piceno. Le vittime sono salite a 290 morti e 387 feriti

Dalle immagini rilevate dai satelliti si è verificato un abbassamento del suolo di 20 centimetri nel comune di Accumoli

funerali AscoliAscoli Piceno, 27 agosto – Funerali solenni nel Duomo di Ascoli Piceno per le vittime del terremoto che ha sconvolto il Centro Italia si sono svolti stamane alla presenza delle più alte cariche dello Stato e del Governo, dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella ai presidenti di Camera e Senato, Pietro Grasso e Laura Boldrini. Presente anche il capo del Governo Matteo Renzi. A conclusione dei funerali il presidente Mattarella ha abbracciato i familiari delle vittime, cercando di rincuorarli.

Non abbiate paura di gridare la vostra sofferenza, ma non perdete coraggio. Insieme ricostruiremo le nostre case e chiese; insieme soprattutto ridaremo vita alle nostre comunità, a partire proprio dalle nostre tradizioni e dalle macerie della morte. Insieme!”, così nell’omelia il vescovo di Ascoli Piceno Giovanni D’Ercole. Le vittime marchigiane del terremoto, al termine dei funerali, torneranno ad Aquata del Tronto, nei cimiteri delle frazioni di Pescara e Capodacqua. Mercoledì 31 agosto alle 18 ad Amatrice vi sarà una celebrazione religiosa ad Amatrice.

Il presidente Mattarella ha visitato i centri colpiti duramente dal terremoto e parlando con gli operatori della Croce Rossa Italiana giunti dal Piemonte ad Amatrice, li ha ringraziati: “Vi ringrazio per quello che fate” ha detto. “E’ il nostro dovere, presidente”, è stata la risposta degli operatori. Ad Accumoli, agli sfollati, ha espresso la sua vicinanza: “Non vi lasceremo soli. Non vi preoccupate, faremo tutto il possibile per starvi vicino”.

Intanto il bilancio delle vittime è salito a 290 morti, ed è putroppo sempre un dato provvisorio. I feriti sono 387 ma anche qui il dato è ancora da verificare. Tanti estratti vivi da sotto le macerie, al momento si contano 238 salvataggi: 215 dai Vigili del Fuoco, 23 tratti in salvo dal Soccorso Alpino.

L’Istituto Nazionale di Grofisica e Vulcanologia (Ingv), il Consiglio Nazionale delle Ricerche ed il Dipartimento della Protezione civile hanno reso note le immagini rilevate dai satelliti da cui si è verificato un abbassamento del suolo di 20 centimetri nel comune di Accumoli.

FOTO: tratta da ansa.it

2 thoughts on “Terremoto: funerali solenni ad Ascoli Piceno. Le vittime sono salite a 290 morti e 387 feriti

Lascia un commento

diciotto + sedici =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.