Gino Rivieccio per Ridere 2016 nello spettacolo “Io e Napoli” al Maschio Angioino

Uno spettacolo di Gino Rivieccio e Gustavo Verdecon la regia di Giancarlo Drillo

gino-rivieccioNapoli – Sabato 3 settembre,  nell’ambito di Ridere 2016,  alle ore 21.30 nel cortile del Maschio Angioino, Gino Rivieccio sarà protagonista di “Io e Napoli”, il fortunato spettacolo che  l’attore porterà in tour in tutta Italia per il terzo anno consecutivo, dopo i  lusinghieri successi ottenuti a Roma e i sold out registrati al Teatro Diana e quest’ estate.

Gino Rivieccio, in questo personalissimo recital, ripercorre la sua storia umana ed artistica attraverso quel  legame viscerale e particolare con Napoli.  Un abbraccio che dalla città arriva alle isole e alle solfatare del sorriso, rendendo unica e preziosa la celebrazione ma anche spesso la denuncia. Un’ironia ed una riflessione che si danno la mano, lasciando spazio qualche volta alla poesia, in un succedersi dialettico ed incalzante, come solo Rivieccio sa fare con quel tono caldo e sferzante cui il comico partenopeo ci ha ormai abituati. Il tutto elogiando la grande pazienza dei napoletani, destinati sempre ad aspettare qualcosa o qualcuno per migliorare la propria condizione.

Un piacevole viaggio tra monologhi, personaggi, tradizioni, aneddoti e canzoni magistralmente interpretate da una delle più belle voci del panorama musicale partenopeo: Fiorenza Calogero, diretta al piano dal grande maestro Antonello Cascone, arrangiatore di Andrea Bocelli. Alla fine il messaggio apparirà chiaro: provare a cambiare una realtà che offusca lo splendore di una delle città e delle regioni più belle del mondo.

Subito dopo gli appuntamenti estivi, la ripresa del tour autunnale con l’appuntamento al  Teatro Toto’ a partire dal 20 ottobre.

Lascia un commento