Champions League, inizia a Kiev l’avventura europea del Napoli

Squadre in campo a partire dalle ore 20.45. Tra i partenopei tornano titolari Mertens, Allan e Hysaj

sarri-europaleague-allanNapoli, 13 settembre – Inizia allo Stadio Olimpico di Kiev l’avventura europea del Napoli. Gli azzurri tornano a giocare la Champions dopo l’ultima apparizione nello sfortunato preliminare con l’Athletic Bilbao. Stagione 2014-2015 e in panchina sedeva Rafael Benitez, che nonostante la grande esperienza non riuscì ad aiutare in maniera decisiva la sua squadra. Oggi è un altro Napoli e Maurizio Sarri fa il suo esordio nella massima competizione continentale, dopo aver assaporato nello scorso anno l’Europa League.

Kiev e Napoli non si sono finora mai affrontate in gara ufficiale e lo faranno per la prima volta questa sera. La squadra di Serhij Rebrov, così come Benfica e Besiktas sono avversari alla portata e il Napoli ha le carte in regola per passare il girone. Contro il Kiev, che ha perso molto con le cessioni in estate di Dragovic, Veloso e Belhanda, gli azzurri faranno meglio però a essere concentrati e a curare soprattutto la fase difensiva. Il Kiev è pur sempre la squadra campione in carica d’Ucraina e specie in casa non è da sottovalutare. Particolare attenzione dovrà essere posta al giocatore chiave degli ucraini: Andriy Yarmolenko.

Rebrov dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1. In difesa Vida e Khacheridi, con Makarenko a sinistra e Morozyuk a destra. A centrocampo Rybalka e Garmash. Sulla trequarti Yarmolenko, Sydorchuk e Gusev. In attacco Moraes.

Nel Napoli solito 4-3-3 per Sarri. Non saranno della partita Giaccherini e Strinic, entrambi alle prese con guai muscolari. El Kaddouri e Tonelli invece non sono stati inseriti nella lista Champions. In attacco confermato Milik, con Gabbiadini pronto a subentrare dalla panchina. Completano il reparto d’attacco Mertens e Callejon. A centrocampo Jorginho, Hamsik e Allan. Centrali di difesa Albiol e Koulibaly, con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra.

Probabili formazioni:

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Shovkovskiy; Morozyuk, Vida, Khacheridi, Makarenko; Rybalka, Garmash; Yarmolenko, Sydorchuk, Gusev; Moraes. All. Rebrov

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. All. Sarri

ARBITRO: William Collum (Scozia)

Lascia un commento