Unicef Napoli: serata di beneficenza per “Bambini in pericolo”

Organizzata dal gruppo Younicef di Napoli in collaborazione con il Comitato Provinciale Unicef Napoli e Unicef Italia

unicefallpartyNapoli – Si terrà venerdì 23 settembre un’importante serata di beneficenza #UniceFallParty, organizzata dal gruppo Younicef di Napoli, coordinato da Andrea Bonetti in collaborazione con il Comitato Provinciale Unicef Napoli e con Unicef Italia. L’evento sarà ospitato dal Crash (Ex Havana Club) in via Fascione 4 a Pozzuoli. L’incasso della serata sarà totalmente devoluto per la campagna “Bambini in pericolo”. Troviamo creature indifese in ogni angolo del mondo. I bambini sono in pericolo in paesi come l’Eritrea, la Nigeria, il Sudan, la Siria, l’Iraq e l’Afghanistan. I bambini sono in pericolo anche in paesi come Amatrice dove i più piccoli hanno subìto il trauma della perdita del luogo che chiamavano casa.

Bambini senza protezione, bambini bisognosi di cure: questo il motivo principale per cui in tanti hanno deciso di aderire a una campagna che va ben oltre la serata in sé. I bambini non hanno scelta, tutti noi invece possiamo aiutarli. E, in questa particolare occasione, possiamo aiutarli in una serata dedicata alla musica. Sul palco del Crash, infatti, si alterneranno tanti nomi del panorama campano e nazionale.

Dopo il buffet delle 21 condurranno la serata Reika Hinch e Gaetano Gaudiero dando il via al primo dj set di DJ Starluy, dopodiché si potrà assistere alle esibizioni di Carlo Contocalakis, Nelson, Tartaglia Aneuro, Bata’ Ngoma e Valerio Jovine. A chiudere altri due Dj Set di Carol Perfetto e Gigi Soriani. Fondamentale ricordare che ogni singolo ospite ha deciso di prendere parte alla serata in maniera completamente gratuita.

Saranno presenti testimonial e ambasciatori Unicef. Parteciperanno all’evento il direttore generale dell’Unicef Italia, Paolo Rozera e il responsabile Younicef Italia Renata Corona. Ancora, il presidente provinciale Napoli Mimmo Pesce, la responsabile dei volontari a livello nazione Chiara Ricci, il presidente nazionale Giacomo Guerrera e il portavoce Unicef Italia Andrea Iacomini. A coordinare sarà Napoli Underground. La serata sarà immortalata dalle caricature di Peppe Avolio Peppart e arricchita da momenti di moda a cura di Linda Suarez Pink Life Magazine. Ricordiamo in ultimo che i primi a credere e a sostenere la campagna sono stati gli sponsor Mara Carol e l’azienda WheNow.

L’ingresso per dare un calcio all’indifferenza sarà solo di 10 euro (consumazione inclusa).

Lascia un commento